Sommario
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario
    Inglese
    Russia

    Funzione grafico

    Ciao cari amici! New Hope la squadra ti sta dando il benvenuto. In questo video parleremo di una nuova funzione del grafico, a cosa serve, quali vantaggi offre e quali caratteristiche ha. Per far funzionare la funzione grafico è necessario effettuare una connessione. Diamo un'occhiata fin dall'inizio. Il primo passo che dovremmo fare è premere "connect". Viene stabilita la connessione. E dopo che le quotazioni sono diventate visibili, il pulsante del grafico è già disponibile, indipendentemente dal pulsante di avvio del commercio. Tuttavia, stiamo premendo per avviare il commercio, perché c'è una dimostrazione commerciale sul conto demo.

    E ora stiamo espandendo la scheda del grafico e poi dobbiamo aspettare che compaiano i segni di spunta. Il programma funziona in base al principio del periodo di risparmio, il che significa che deve salvare i dati per alcuni secondi e quindi tracciare questi grafici. Non influisce sulla visualizzazione di determinati tick, perché ogni tick ha il suo tempo quando l'ordine è stato aperto. Di conseguenza, il trading bot lo vede e lo prende in considerazione. 

    Quindi, diamo un'occhiata a US30 dai suoi parametri. Al momento abbiamo tre schede e questa verrà aggiornata. Abbiamo in programma di aggiungere almeno due parametri alla scheda degli spread, questi saranno rapidi e lenti per vedere chi ha avuto una diffusione concreta al momento della notizia. Ci permetterà di capire meglio cosa succede al fianco del broker quando esce la notizia. Questo strumento aiuterà ad analizzare la situazione e modificare le impostazioni in base a tali parametri. In New Hope INSIDE programma abbiamo parametri come come aprire e chiudere lo spread al massimo. 

    Da adesso Hidden versione è in esecuzione, la massima diffusione per chiusura gioca il ruolo più importante qui. Per quanto riguarda la Classic versione, la situazione è opposta: la massima diffusione per apertura ha qui il significato cruciale. 

    Passiamo a un'altra scheda, e questa è la scheda Diff. Cosa serve? Questa scheda mostra la differenza di quotazioni al momento corrente tra un broker e l'altro. Significa che possiamo osservare quanto il prezzo stava cambiando al momento dello scambio tra due fonti di dati. Se diamo un'occhiata a questo punto, possiamo notare che è 82-86. Questo numero indica i secondi dall'inizio della registrazione, quindi il programma non è strettamente correlato al nome del server specificato, inizia con zero secondi e quindi raccoglie i dati dal timer dei secondi. In questo modo aumenta il volume di dati.

    Quindi, siamo arrivati ​​alla scheda Prezzo. Vediamo le variazioni di prezzo qui. Come ricordiamo, ci siamo interessati a un certo momento, il numero 82. Apparentemente, come vediamo dal grafico, era questo momento, questo particolare impulso. E da WS30 c'è stato un altro ordine completato. Finché WS30 è già aperto, prestiamo maggiore attenzione a dove è successo. Molto probabilmente, è accaduto nel momento in cui ti mostriamo sul grafico. 

    Abbiamo un pulsante di scorrimento qui. Puoi usare la rotellina del mouse per questo. Se vogliamo vedere tutto in dettaglio, possiamo ingrandire la parte del grafico che ci interessa e, quando accade, il grafico non cambia direzione. Con il tasto sinistro del mouse possiamo trovare il punto richiesto. Cosa dobbiamo guardare? Poiché c'è stato appena un accordo, dovremmo vedere due segni di spunta. Il segnale che si manifesta quando l'affare è stato chiuso. Possiamo continuare a ingrandire per avere uno sguardo più chiaro. 

    Vediamo che qui abbiamo 181 secondi e 218 millisecondi. Ora stiamo scorrendo indietro quanto necessario e passiamo al tick successivo dal broker lento. Se ingrandiamo troppo, diventa difficile vedere le linee a causa della scala troppo ravvicinata. Qui vediamo 184 secondi e 405 millisecondi. Significa che possiamo concludere con l'esempio della versione demo che la differenza nel broker dato era di circa 3 secondi. È più legato al fatto che si tratta di una versione demo. Dubito che qui abbiamo TOP OF THE BOOK. Sì, come si vede, c'è solo LMAX, ecco perché ecco l'unico segnale ordinario. 

    E per tornare alla posizione che avevamo prima di ingrandire, dovremmo premere il pulsante destro del mouse e scegliere "adatta alla visualizzazione". Distribuisce il grafico in tutto il campo e non lo sposta per i successivi 20 minuti, perché raccoglie i dati.

    Quali altre funzioni abbiamo qui? Copia screenshot, il che significa che dopo che la zona necessaria è stata ingrandita e hai scelto il momento necessario, puoi salvare lo screenshot per incollarlo da qualche parte in un secondo momento. C'è una descrizione a lato di cosa puoi fare con esso. L'aiuto rapido è una descrizione delle tue possibili azioni. Ad esempio, se premiamo control e ingrandiamo (il pulsante shift), la zona richiesta verrà ingrandita e viceversa. In altre parole, ecco la descrizione completa e dettagliata di tutte le funzioni disponibili che abbiamo. Inoltre, a parte il mouse, c'è la possibilità di applicare i parametri tramite i tasti di scelta rapida sulla tastiera. 

    Se necessario, è possibile passare da un simbolo all'altro, il che significa che il programma annota e salva tutti i simboli che sei trading subito. Ad esempio, se ne hai quattro trading tools, il programma scriverà le informazioni su tutti e quattro gli strumenti contemporaneamente. Diciamo, vediamo qui il seguente esempio. Diamo un'occhiata più da vicino e ingrandiamo. Il grafico delle differenze è stato scritto sin dal momento iniziale, quindi non dobbiamo salvare questa cronologia a causa della sua pressione troppo pesante sull'enorme. 

    Qui vediamo i parametri 336 e 547. Quindi guardiamo l'altro grafico e vediamo 337 e 552. C'è una differenza di un secondo. Ancora una volta, è più descrittivo perché è solo una versione demo. Se fosse vero trading, ci sarebbe stata un'enorme quantità di virgolette che avrebbero potuto rimanere attaccate l'una all'altra senza spazi tra di loro. Quindi avremmo potuto vedere quegli spazi in scala più grande quando ingrandivamo. A questo scopo abbiamo creato una scheda diff per osservare questa differenza, anche se poteva raggiungere solo pochi millisecondi. La scheda diff lo mostrerà sicuramente. 

    Questo è tutto per oggi per quanto riguarda questo programma. Se hai domande, contattaci ed esprimi i tuoi desideri, ad esempio, cosa vorresti vedere nel programma, cosa dovremmo aggiungere ad esso. Certo, sarebbe bello vedere gli ordini su questo grafico, e attualmente ci stiamo lavorando e come creare un'enorme quantità di dati senza conflitti di dati interni. Se hai bozze o suggerimenti, sentiti libero di inviarceli via e-mail o qualsiasi altro mezzo adatto a te. Ti auguro il meglio! Cordiali saluti, New Hope squadra. 

    Lascia un tuo commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

    Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

    Carrello
    Scorrere fino a Top